francesca farolfi banner

Che cos'è la psicologia forense

La psicologia forense è una disciplina che applica la psicologia e la conoscenza dei processi psichici ai diversi aspetti del mondo legale e forense.

Attualmente la psicologia forense ha trovato una collocazione nell’ambito giuridico e una propria legittimità scientifica autonoma, entrando ufficialmente nelle università italiane e nella pratica forense.

Tale risultato è il frutto di un processo che ha portato alcuni psicologi a comprendere che per operare nell’ambito giudiziario risulta imprescindibile: una specializzazione tecnico-scientifica in ambito forense; un adeguamento alle prassi e alle metodologie già sperimentate e la collaborazione con altre figure professionali: avvocati, medici legali, psichiatri, nell’ottica della complementarietà e della multidisciplinarietà.

L’attività psicologica in ambito forense che si sviluppa, quindi, proprio a partire da tali presupposti e riguarda interventi di ausilio agli avvocati mediante consulenze tecniche in sede sia civile che penale o parere pro veritate in ordine ad eventi già accertati degni di un approfondimento attraverso una CTU.


ombra